29/09/2017

Volksbank: Concluso con grande successo collocamento di un’obbligazione subordinata Tier 2 (100 mio di euro) / Rafforzato il patrimonio di vigilanza

Ieri Banca Popolare · Volksbank ha collocato con grande successo un’obbligazione subordinata del tipo Tier 2 presso investitori istituzionali internazionali. L’interesse è stato molto elevato: le richieste hanno superato due volte e mezzo l’offerta. L'operazione che rafforza il patrimonio di vigilanza della Banca ha visto una forte richiesta, a conferma dell’elevato interesse nei confronti di Volksbank, proveniente da circa 10 paesi europei per ordini per ca. 230 milioni di euro.

Nell’ambito del suo programma EMTN Banca Popolare · Volksbank ha collocato ieri un’obbligazione subordinata del tipo Tier 2 sul mercato finanziario internazionale. L’interesse per l’emissione Tier 2 è stato molto alto, in quanto il portafoglio ordini ha raggiunto in poco tempo il doppio del volume offerto. Le richieste complessivamente pervenute corrispondono ad un controvalore di 239,7 milioni di euro.

La consistente richiesta proveniente da investitori internazionali viene valutata da Volksbank come grande segno di fiducia, anche in un contesto di mercato caraterizzato da incertezza. Le adesioni sono arrivate – soprattutto da parte di Asset Manager – da dieci diversi paesi europei; circa il 40% del volume è stato richiesto dall’estero, comunque facente parte della Comunità Europea.

Il collocamento rafforza in modo rilevante i coefficienti patrimoniali della Banca, quale il Total Capital Ratio (TCR) di Volksbank portandolo a 13,22% (calcolato sulla base patrimoniale al 30 giugno 2017), supportando ulteriormente la crescita economica della Banca come previsto dal piano industriale 2017-2021. Con questa transazione Volksbank si posiziona tra le emissioni di istituti italiani delle dimensioni e della qualità di Banca Sella e Banca Credito Emiliano.

“Questa emissione è stata un grande successo per noi: la nostra obbligazione subordinata ha riscontrato grande interesse da parte degli investitori istituzionali e rispecchia la fiducia che la comunità finanziaria – anche quella estera – dimostra verso la nostra Banca facente parte del sistema bancario italiano. Il rafforzamento del nostro capitale proprio con un solido valore TCR significa che cresceremo in modo sostenibile, secondo il piano industriale”, ha dichiarato il Direttore generale Johannes Schneebacher.

“Ancora una volta Volksbank ha dimostrato di godere di un adeguato accesso al mercato finanziario. La solidità e reputazione a noi riconosciuta ci permetterà di valutare l’emissione di strumenti finanziari di questa tipologia. A questo scopo monitoriamo la situazione del mercato e le opportunità laddove si presentassero”, ha sostenuto Martin Schweitzer, Direttore finanze di Volksbank.

Dati e fatti emissione obbligazione subordinata:
  • Volume: 100 mln di euro
  • Sottoscrizione ordini: 239,7 mln euro
  • Durata: 10 anni – callable dopo 5 anni
  • Tasso: 5,625%
  • Rating dell’emissione: BB (Fitch)
  • BB (DBRS)
  • Rating dell’emittente: BB+ (Fitch)
  • BBB low (DBRS)

Assegnazione percentuale per paese (%):
  • Italia 69,15
  • Svizzera 12,55
  • Germania 7,20
  • Austria 4,10
  • Spagna 3,00
  • Inghilterra 1,60
  • Lussemburgo 1,05
  • Francia 1,00
  • Malta 0,20
  • Principato di Monaco 0,15

Definizione:
Le obbligazioni subordinate sono titoli a tasso fisso in cui il pagamento delle cedole ed il rimborso del capitale, in caso di particolari difficoltà finanziarie dell'emittente, dipendono dalla soddisfazione degli altri creditori non subordinati (o subordinati di livello inferiore). Questo tipo di obbligazioni fa parte del capitale di secondo livello (Tier 2).



 
© Banca Popolare dell'Alto Adige Spa - Tutti i diritti riservati - Part.Iva / Cod. Fiscale 00129730214